menu
Crea un prodotto
Lavora con noi
Diventa un Builder
Accedi

Hai una buona idea ma ti mancano le competenze tecniche per realizzarla? Scopri di più

Riesci davvero a trovare un lavoro con una formazione online?

Avere una laurea è quasi una garanzia per ottenere le conoscenze, le competenze e le abilità richieste nel settore in cui si opera. Come si può dimostrare la formazione appresa tramite un percorso da autodidatta?
CommentiSii rispettoso e costruttivo
dariomoceri
La laurea, almeno quando parliamo di professioni strettamente legate al mondo del digitale, è più una garanzia di sapersi impegnare che di conoscenze e competenze. Per lavorare online posso assicurarti che l'unica cosa che devi fare è dimostrare le tue abilità. Crea un portfolio e mostralo, anche se questo implica lavorare gratis o semi gratis per un breve periodo. Ho cercato spesso collaboratori per miei progetti o per società per cui lavoravo. E chi non aveva qualcosa da mostrare, come una piattaforma online, o un profilo github con dei progetti pubblici, lo scartavo a priori. Quando cerco qualcuno ho bisogno di capire immediatamente cosa è in grado di fare. Non voglio contattarlo, perdere tempo, magari illuderlo, per poi dover dire di no.
  • 4
  • 0
antonino
Condivido il pensiero di Dario, anche se la laurea sta divent sempre meno garante di competenze, quanto invece lo é in fatto di conoscenze. Sempre più sono richieste abilità, esperienza e progetti funzionanti, proprio come accade nella formazione autoditatta/online. Il datore di lavoro ha bisogno di te per una funzione, essenzialmente potrebbero ignorare i titoli che possiedi.
  • 3
  • 0
davi0k
Ciao Riccardo! Sicuramente una laurea può essere un'ulteriore garanzia/certificazione sulla qualità e la quantità delle conoscenze, competenze e abilità di un individuo, ma, soprattutto per i campi molto pratici come il mio, è essenziale avere comunque una o più "prove" che dimostrino le proprie capacità (come un Portfolio personale, io ad esempio utilizzo il mio profilo Open-Source di Github), ponendo quindi i laureati su un livello simile a quello dei diplomati o dei completi autodidatti. Inoltre, il sottoscritto, è una prova lampante di quello che ho scritto, infatti, pur non avendo nemmeno il diploma (sono al quarto anno delle superiori), sono comunque riuscito, dimostrando le mie competenze attraverso colloqui e progetti passati, ad ottenere l'attenzione di Dario Moceri e in seguito un posto come Full-Stack Developer a soli 17 anni, che mi ha portato ad aprire la mia maggiore età con la release di questa fantastica piattaforma! Quindi diplomi, lauree, certificazioni e qualifiche varie possono certamente aiutare, magari se avessi avuto in mano almeno un "Diploma da perito informatico", Dario avrebbe avuto più fiducia e più sicurezza inizialie ad affidarmi questo lavoro e questa posizione, ma come vedi, dopo aver opportunamente verificato quello che affermavo di saper fare, ha scelto invece di fare un tentativo e il risultato è stato l'inizio di un'ottima collaborazione!
  • 2
  • 0
dariomoceri
Avendo frequentato una scuola molto simile alla tua (anche io ho il diploma da perito informatico) sono ben conscio di quanto poco in realtà si faccia a livello di programmazione. Il ritmo è spaventosamente lento, ma l'approccio utilizzato, almeno per quella che è stata la mia esperienza, riesce a rendere complicato anche fare un ciclo for.
  • 2
  • 0